Ufficio d'Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Varese

Violazioni amministrative

Ai sensi dell’art. 128 D.Lgs. 152/06 l’Azienda Speciale “Ufficio d’Ambito Territoriale Ottimale” della Provincia di Varese, quale Pubblica Amministrazione, è individuata quale principale Ente con compiti di vigilanza e controllo sugli scarichi idrici in pubblica fognatura, nonché in materia di accertamento e rilievo di eventuali infrazioni; ad essa è attribuita ex lege una funzione pubblica, in quanto tale non delegabile né ad altra P.A. né a soggetti privati.

Gli accertamenti condotti dall’Ufficio d’Ambito sono di natura amministrativa e, in quanto tali, finalizzati all’accertamento e repressione di illeciti amministrativi tramite l’eventuale applicazione di sanzioni amministrative (pecuniarie, ossia di natura monetaria, o interdittive, quali sospensione o revoca dello scarico, previa diffida).

Le violazioni la cui contestazione compete all’Ufficio d’Ambito sono, in particolare, quelle concernenti:

  • mancato rispetto dei limiti allo scarico in pubblica fognatura di cui alla Tabella 3 dell’Allegato 5 PARTE III, fermo restando l’inderogabilità dei valori limiti di emissione di cui alla Tab. 3/A dell’Allegato 5 Parte III D.Lgs. 152/06 sanzionato ai sensi dell’art. 133 comma 1 del medesimo Decreto che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 3.000 a Euro 30.000;
  • mancato ottemperamento delle prescrizioni dell’autorizzazione sanzionato ai sensi dell’art. 133 comma 3 D.lgs. 152/06 che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 1.500 a Euro 15.000.

La norma di riferimento, che disciplina tempi e modi del procedimento sanzionatorio, è la L. 689/1981.

Nel procedimento di applicazione delle sanzioni amministrative, per le violazioni in esame, si possono individuare i seguenti momenti:

  • accertamento della violazione con conseguente contestazione e/o notifica (ai sensi dell’art. 14 della L.689/81)
  • presentazione di scritti difensivi e/o richiesta di audizione (ai sensi dell’art. 18 della Legge 689/81)
  • ordinanza ingiunzione / ordinanza di archiviazione
  • pagamento dell’ordinanza ingiunzione
  • opposizione
  • iscrizione a ruolo delle somme dovute
  • rateizzazione

Con Delibera del Consiglio di Amministrazione dell’Ufficio d’Ambito di Varese P.V.13 del 19/04/2017 è stato approvato il “Regolamento sul procedimento di irrogazione delle sanzioni amministrative e pecuniarie ai sensi della Legge 689/1981 dell’Ufficio d’ambito di Varese” che è possibile visionare in allegato.