Ufficio d'Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Varese

Oneri istruttoria

L’istruttoria svolta dall’Ufficio d’Ambito si configura in modo autonomo rispetto ai procedimenti autorizzativi che coinvolgono altri Enti (Provincia, ARPA, Gestore del SII); pertanto gli oneri devono essere versati separatamente ai singoli soggetti interessati.

Gli oneri da riconoscere all’Ufficio d’Ambito devono essere versati preliminarmente alla presentazione dell’istanza allegando ad essa l’attestazione di pagamento. Il mancato versamento dei suddetti oneri non consente l’avvio dell’istruttoria di competenza.

PROCEDIMENTI A.U.A.

Gli oneri istruttori di competenza dell’Ufficio d’Ambito sono stati approvati dalla Regione Lombardia con la delibera di Giunta Regionale n. 3827 del 14 luglio 2015

PROCEDIMENTI RICADENTI NELL’AMBITO DI APPLICAZIONE DEL D.P.R. 59/2013

(D.G.R. X/3827 del 14/07/15 “tariffario AUA” – Delibera CdA n.54 del 23/10/2015)

Tipologia di provvedimento Oneri di procedibilità ATO
Istanza di AUA (nuovo, rinnovo, modifica sostanziale) € 150 Ditta certificata ISO 14001 (- 30%) € 105
Ditta registrata EMAS (- 40%) € 90
Ditta con dipendenti ≤ 5 (- 10%) € 135
Istanza di AUA per altri titoli abilitativi (proseguimento senza modifiche – se è necessaria istruttoria) € 75 Ditta certificata ISO 14001 (- 30%) € 52,50
Ditta registrata EMAS (- 40%) € 45
Ditta con dipendenti ≤ 5 (- 10%) € 67,50

Le eventuali riduzioni per le Ditte certificate ISO 14001 e registrate EMAS non si sommano; si sommano, invece, le eventuali riduzioni per Ditte con numero di dipendenti ≤ 5 e contemporaneamente certificate ISO 14001 o registrate EMAS.

Il pagamento deve essere eseguito con le seguenti modalità:

Versamento oneri mediante PagoPA

Attraverso il nostro istituto di credito (Banca Popolare di Sondrio) è possibile attivare la procedura di pagamento PagoPA. L’interessato invia una mail all’indirizzo segreteria@atovarese.it per richiedere l’emissione dell’avviso di pagamento.

Versamento oneri mediante bonifico bancario

Bonifico sul conto corrente n. 000002313X52 intestato a Ufficio d’Ambito della Provincia di Varese, c/o la Banca Popolare di Sondrio – Agenzia 2 di Varese cod. ABI 05696 e CAB 10802 CIN: M

codice IBAN:  IT78 M056 9610 8020 0000 2313 X52 con la seguente causale “DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER AUTORIZZAZIONI – Ragione sociale ditta”;

TUTTI GLI ALTRI PROCEDIMENTI

Relativamente agli oneri di procedibilità a favore dell’ATO per istruttorie che non ricadono nell’ambito di applicazione AUA (autorizzazioni ex art.124, MISE, richieste di assimilazione), rimane in vigore il tariffario di cui alla D.D.G Regione Lombardia 1 febbraio 2011 – n. 797.

PROCEDIMENTI NON RICADENTI NELL’AMBITO DI APPLICAZIONE DEL D.P.R. 59/2013

(D.D.G Regione Lombardia 1 febbraio 2011 – n. 797)

Tipologia di provvedimento Oneri di procedibilità ATO
Nuova autorizzazione non AUA (ex art.124, MISE) € 150
Rinnovo dell’autorizzazione non AUA (ex art.124, MISE)
– rinnovo senza aggiornamenti € 75
– rinnovo con aggiornamenti € 150
Aggiornamento dell’autorizzazione non AUA (ex art.124, MISE)
– voltura € 50
– altre variazioni € 75
Assimilazione delle acque reflue domestiche
– dichiarazione di assimilazione € 75

Versamento oneri mediante PagoPA

ON-LINE mediante il portale dei pagamenti pagoPA accessibile al seguente link https://www.pagopa.gov.it

Versamento oneri mediante bonifico bancario

Bonifico sul conto corrente n. 000002313X52 intestato a Ufficio d’Ambito della Provincia di Varese, c/o la Banca Popolare di Sondrio – Agenzia 2 di Varese cod. ABI 05696 e CAB 10802 CIN: M

codice IBAN:  IT78 M056 9610 8020 0000 2313 X52 con la seguente causale “DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER AUTORIZZAZIONI – Ragione sociale ditta”;